News

5G, nasce la maxi towerco Tim-Vodafone

Entra nel vivo la realizzazione della towerco “made in Italy”. Tim e Vodafone hanno firmato
oggi gli accordi relativi all’estensione del vigente accordo di condivisione delle infrastrutture
passive con Inwit e per la condivisione della componente attiva della rete mobile.

In merito al progetto di condivisione delle componenti attive della rete, le due compagnie
svilupperanno congiuntamente l’infrastruttura 5G per una più efficiente implementazione della
nuova tecnologia su un’area geografica più ampia e ad un costo inferiore.

“La conclusione di questa operazione è fondamentale per lo sviluppo infrastrutturale e tecnologico
del Paese e permetterà di accelerare ulteriormente l’introduzione del 5G, che già vede l’Italia tra gli
Stati più avanzati nella sperimentazione di questa nuova tecnologia – ha commentato l’Ad di Tim,
Luigi Gubitosi – Grazie a quella che da oggi diventa la prima Tower Company italiana, saremo in
grado di offrire alle famiglie e alle imprese un accesso privilegiato alla rivoluzione tecnologica
appena iniziata. Inwit supporterà così lo sviluppo economico e industriale del Paese che sarà in
grado di sfruttare al meglio le opportunità offerte dalla nuova economia digitale”.

Questa operazione consentirà di ridurre sensibilmente il gap di sviluppo tecnologico tra i grandi
centri urbani e le aree rurali del Paese e permetterà di accelerare lo sviluppo di soluzioni
innovative per le imprese.

Corriere delle Comunicazioni

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *