Home 2020
News

FiberCop, via libera da Bruxelles.

Nessuna concentrazione a danno della concorrenza: la Commissione europea dà il disco verde alla newco wholesale FiberCop che vede in campo Tim (58%), il fondo americano Kkr (37,5%) e Fastweb (4,5%). L’azienda guidata da Luigi Gubitosi non deve quindi notificare il progetto all’Europa e può