News

Accordo fatto Tim-Ardian: nasce il “consorzio” per Inwit

Accordo fatto tra Tim e il fondo di investimento internazionale Ardian sul futuro dell’assetto societario di Inwit. Secondo quest’intesa Ardian guiderà un consorzio di investitori istituzionali che entraranno a far parte di una holding di nuova costituzione in cui confluirà il 30,2% della partecipazione di co-controllo che Tim detiene in Inwit.
Un ulteriore accordo è stato raggiunto con un veicolo gestito e assistito da Canson Capital Partners (Guernsey) Limited – si legge in una nota di Tim – che prevede l’acquisto da parte di Canson di una partecipazione diretta in Inwit fino al 3% del relativo capitale sociale, alla medesima valorizzazione dell’operazione di vendita al Consorzio.
Una volta che l’operazione sarà stata portata a termine, spiega ancora l’operatore, “il Consorzio deterrà una partecipazione del 49% del capitale della Holding. Le operazioni si basano su una valorizzazione dell’azione Inwit pari a 9,47 euro (ex dividend), e corrisponde ad un incasso per Tim di 1,6 miliardi di euro”.
A operazione perfezionata, infine, Tim potrà contare sul pieno ed esclusivo controllo della Holding continuando così a esercitare il controllo congiunto di Inwit assieme a Vodafone Europe, che diventa così il primo singolo azionista della società delle torri. Al consorzio, conclude la nota di Tim, verranno riconosciuti diritti di governance di minoranza, sia sulla Holding che su Inwit, in funzione di protezione dell’investimento effettuato, com’è prassi in operazioni di questa natura. La holding inoltre subentrerà a Tim, per la porzione di azioni di Inwit detenuta, nel patto parasociale in essere tra Tim e Vodafone Europe.
Corriere delle Comunicazioni

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *